Gv 2,18

« Allora i Giudei presero la parola e gli dissero: "Quale segno ci mostri per fare queste cose?".»

La reazione dei Giudei, che in questo caso sono i custodi del tempio incaricati di mantenerne l'ordine, è quella di chiedere a Gesù di dare prova dell'autorità che Lo legittima a compiere un'azione di quel genere, di chiaro “sapore” profetico.
Per questo gli dissero: Quale segno ci mostri per fare queste cose?... chiedendoGli cioè un “miracolo di legittimazione”, com'era tradizionalmente richiesto ai profeti.

Segue: Gv 2,19