Gv 3,27

« Giovanni rispose: "Nessuno può prendersi qualcosa se non gli è stata data dal cielo.»

Mediante la sottolineatura di questo principio religioso... Giovanni mette subito in chiaro che Gesù non avrebbe la possibilità di attirare a Sé tutti coloro che “accorrono a lui” (Gv 3,27), se dal cielo... cioè da Dio... non Gli fosse stato concesso quel potere.
Il Battista ribadisce così la superiorità di Gesù, che si sta semplicemente prendendo ciò che Gli spetta per Volontà divina.

Segue: Gv 3,28